INFORMATIVA PRIVACY

 

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito “GDPR”), La informiamo che il trattamento dei dati personali da Lei forniti in sede di conclusione del suesteso contratto o comunque acquisiti da Movi in occasione della relativa negoziazione, conclusione ed esecuzione (di seguito, congiuntamente, i “Dati”) sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. In ossequio a quanto previsto dal GDPR, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. Titolare del trattamento dei Dati
Il Titolare del trattamento dei Dati è Movi S.p.A. (con sede legale in Via Dione Cassio n. 15 – 20138 Milano, e-mail privacy@movigroup.com, PEC amministazione@pec.movigroup.com, fax 02/5061048) (di seguito “Movi”, il “Titolare” o “Noi”). Movi è responsabile nei Suoi confronti del legittimo e corretto trattamento dei Suoi Dati.

2. Finalità e base giuridica del trattamento dei Dati
I Dati verranno da Noi trattati nei limiti e secondo le modalità previsti dal GDPR e, per quanto occorrer possa, del D. Lgs. 196/2003 s.m.i. (di seguito “Codice Privacy”) esclusivamente per:
i) dare esecuzione al contratto, di cui Lei e/o la Società per conto della quale Lei agisce è parte, ai sensi dell’art. 6 lett. b) del GDPR; ii) per ottemperare a obblighi di legge derivanti dall’esecuzione del contratto, ai sensi dell’art. 6 lett. c) del GDPR;
iii) per accertare, esercitare o difendere un nostro diritto in sede giudiziaria, laddove ciò sia reso necessario da controversie relative al contratto o alle relazioni commerciali in essere tra Movi e Lei o la Società per conto della quale Lei ha rapporti con Movi. In tal caso il trattamento dei Dati sarà basato sul nostro legittimo interesse, ai sensi dell’art. 6 lett. f) del GDPR, sul quale riteniamo non prevalgano interessi o diritti e libertà fondamentali degli interessati cui i Dati si riferiscono.
Per tutte le finalità sopra descritte, il trattamento dei Dati può avvenire anche senza consenso dell’interessato.

3. Destinatari dei Dati – Trasferimento dei Dati verso Paesi Terzi od organizzazioni internazionali
I Dati potranno essere resi accessibili a terzi, da Noi nominati Responsabili del Trattamento, che li tratteranno per nostro conto solo per quanto strettamente necessario al perseguimento della finalità di cui al punto 2 che precede (tra cui agenti di commercio, società di spedizione, fornitori di servizi informatici o di manutenzione del database in cui i Dati saranno memorizzati). I Responsabili del trattamento dei Dati possono trattare i Dati direttamente o attraverso dipendenti/collaboratori nominati incaricati del trattamento che svolgono le attività che detti soggetti esterni svolgono per conto del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili del Trattamento sarà reso disponibile dietro semplice richiesta a Movi da inviarsi via e-mail all’indirizzo indicato al punto 6 che segue.
I Dati potranno da Noi essere altresì comunicati a terzi, che opereranno come autonomi Titolari, quali Enti, Uffici Pubblici o Pubbliche Amministrazioni, ove richiesto da obblighi di legge o necessario a dare esecuzione al contratto. I Dati saranno inoltre trattati da tutti coloro che saranno da Noi designati quali incaricati del trattamento, tra cui i nostri dipendenti addetti alla funzione commerciale, nonché alla gestione dei sistemi informativi, inclusi gli amministratori di sistema.
I Dati non saranno fatti oggetto di diffusione, né verranno trasferiti verso Paesi Terzi (cioè non appartenenti allo Spazio Economico Europeo) od organizzazioni internazionali.

4. Modalità del trattamento – Tempo di conservazione dei Dati
Il trattamento dei Dati avverrà con mezzi sia cartacei che informatizzati.
I Dati verranno conservati per il periodo strettamente necessario a perseguire le finalità di cui al punto 2 che precede – ovvero per l’intera durata del contratto -, fatti salvi i più lunghi tempi di conservazione prescritti dalla legge (ad esempio in tema di conservazione della documentazione fiscale e contabile) e/o necessari all’esercizio o alla tutela dei nostri diritti in sede giudiziaria, nel rispetto dei termini di prescrizione previsti dalla legge applicabile. Una volta cessato il contratto, il trattamento dei Dati consisterà esclusivamente nella conservazione degli stessi, eccezion fatta per i casi in cui i Dati debbano essere esaminati o consultati in conseguenza o in previsione di un’azione giudiziaria o per ottemperare a un obbligo di legge.
Alla scadenza dei termini di cui sopra, i Dati Personali verranno automaticamente cancellati o anonimizzati.

5. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei Dati – Conseguenze dell’eventuale rifiuto
Il conferimento dei Dati per le finalità di cui al punto 2 è facoltativo ma, in mancanza, saremo impossibilitati a concludere il contratto.

6. Diritti dell’interessato
Ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere b), c) e d), 15, 16, 17, 18, 19, 20 e 21 del GDPR, La informiamo che:
a) Lei ha il diritto di chiederci l’accesso ai Dati che La riguardano unitamente a indicazioni relative alla finalità del trattamento, alla categoria dei Dati trattati, ai soggetti o categorie di soggetti ai quali essi sono stati o saranno comunicati (con indicazione dell’eventualità in cui tali soggetti siano situati in paesi terzi o siano organizzazioni internazionali), quando possibile al periodo di conservazione dei Dati o ai criteri utilizzati per determinare tale periodo, all’esistenza dei Suoi diritti di rettifica e/o cancellazione dei Dati Personali, di limitazione del trattamento e di opposizione al trattamento, al Suo diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, all’origine dei Dati, all’esistenza e alla logica applicata in caso di processo decisionale automatizzato. Qualora eserciti tale diritto e salvo Sue diverse indicazioni, riceverà una copia in formato elettronico dei Suoi Dati che formano oggetto di trattamento.
b) Lei ha inoltre diritto di ottenere:

  1. la rettifica dei Suoi Dati, qualora gli stessi risultino inesatti o incompleti;

  2. la cancellazione dei Suoi Dati, qualora sussista una delle condizioni di cui all’art. 17 del GDPR (ad esempio: i Suoi Dati non risultino più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti, Lei decida di revocare il Suo consenso al trattamento – ove questo ne rappresenti la base giuridica – e non sussista altro fondamento giuridico per il trattamento stesso, Lei si opponga al trattamento e non prevalga altro interesse legittimo del Titolare, i Suoi Dati siano trattati illecitamente);

  3. la limitazione del trattamento dei Dati che La riguardano 1) per il tempo necessario a Movi ad appurare l’esattezza dei Suoi Dati (nel caso in cui Lei l’abbia contestata), o 2) qualora il trattamento dei Dati risulti illecito e Lei chieda, in luogo della cancellazione dei Suoi Dati, la limitazione del relativo trattamento, o 3) quando Movi non abbia più bisogno dei Suoi Dati ma gli stessi siano per Lei necessari per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria, o, infine, 4) per il tempo necessario a valutare l’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare rispetto ai Suoi, qualora Lei si sia opposto al trattamento dei Suoi Dati ai sensi del punto c) che segue;

  4. i Suoi Dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico anche al fine di trasmetterli ad altro titolare, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati (cd. diritto alla portabilità dei dati). Se di Suo interesse, potrà chiedere a Movi di trasmettere i Suoi Dati direttamente all’altro titolare, se ciò risulterà tecnicamente fattibile.

c) Lei ha inoltre diritto di opporsi al trattamento dei Suoi Dati, qualora tale trattamento sia effettuato ai sensi dell’art. 6.1 lett. e) (i.e. per adempiere a un obbligo di legge cui è soggetto il Titolare) o lett. f) (i.e. per perseguire un legittimo interesse del Titolare) del GDPR, a meno che non sussistano motivi legittimi cogenti del Titolare a procedere al trattamento, ai sensi dell’art. 21 del GDPR.

d) Qualora non sia soddisfatto del trattamento dei Suoi Dati da Noi effettuato, potrà proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale di tale autorità (www.garanteprivacy.it).

e) Le eventuali rettifiche o cancellazioni dei Suoi Dati o limitazioni del trattamento effettuate su Sua richiesta – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – saranno da Noi comunicate a ciascuno dei destinatari cui saranno stati eventualmente trasmessi i Suoi Dati Personali in conformità alla presente informativa.
L’esercizio dei diritti che precedono non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito. Potremo solo richiederLe di verificare la Sua identità prima di intraprendere ulteriori azioni a seguito della Sua richiesta.

Per l’esercizio dei Suoi diritti potrà rivolgersi a Movi inviando una comunicazione al Titolare ai recapiti indicati al punto 1 che precede.